Home » Non Solo Piano

Non Solo Piano

Adam Simmons & Alessandra Garosi

ZAPPA IN RECITAL:

Frank Zappa in Recital in MELBOURNE RECITAL HALL 2016

Festival "MUSICA NEGLI HORTI" 2016

https://fatrain.bandcamp.com/album/zappa-in-recital

http://www.melbournerecital.com.au/events/2016/zappa-in-recital/

https://www.facebook.com/events/163643830671487/

http://lnx.emarecords.it/catalogo/prodotto/the

 Frank Zappa (Harmonia Ensemble arr.)-Music for Low Budget Orchestra- What's New in Baltimore

 Alessandra Garosi Le Carillon Perdu  Adam Simmons Laic Mass

Frank Zappa (Harmonia Ensemble arr.)  King Kong-The Grand Wazoo

Adam Simmons: clarinet, bass clarinet, sax tenor

Alessandra Garosi: piano

David Jones: drums

_________________________________________________________________________________________

 

THE MELTING POT: Slow Music Festival 2013 and 2012, Bagno Vignoni "Forme nel Verde"

ADAM SIMMONS E ALESSANDRA GAROSI

 Adam e Alessandra si incontrano a Praga nel 2009, nel contesto del Festival internazionale “Alternativa”.

Da allora si sono incrociati spesso in progetti comuni e per il piacere di condividere le loro esperienze musicali.

Adam nasce come Jazzista, anche se ha frequentato il Conservatorio a Melbourne e si è diplomato sia in Sax che in Flauto traverso. Artista eclettico, attivissimo sia nella musica classica contemporanea che nel Jazz, collabora con numerosi gruppi internazionali dei generi più diversi. Alessandra invece ha radici classiche ma da sempre interessata alla musica popolare, rock e border-line.

Hanno così deciso di intraprendere un percorso che li vede suonare insieme in occasione di una produzione discografica a cura di Ema Records e del progetto “Forme nel Verde” a S.Quirico d’Orcia (Siena). Nel Settembre 2014 hanno suonato nel contesto del prestigioso Melbourne Recital Hall e per il Festival Internazionale "Slow Music Festival" a Ballarat (Australia) con grande successo di pubblico e critica.

Note sul programma

Dall’Oriente:
Il Concerto si apre con una delle più famose composizioni dedicate all'elemento più antico della Natura: l'Acqua. Greenings è un brano ispirato ad un suonatore di Koto, dedicato alll' annuale rinascita della natura, all’apertura dei fiori di Primavera e al cambiamento delle stagioni. Viene suonato da Alessandra al pianoforte e da Adam allo Schakuhachi.La Messa Laica di Adam è espressa con i modi orientali in questa suggestiva quanto semplice stesura armonica, evocativa e spirituale. Il genere è molto vicino al minimalismo, la ripetizione nella musica come nella preghiera.Si chiude la parte dedicata all’oriente con un brano proveniente dall’Iran, una canzone di addio del compositore Kamran Khacheh, il brano ha radici popolari ma è sviluppato con articolate idee metriche e armonie di chiara provenienza classica occidentale.  Dall’Occidente: Questa parte tocca quattro continenti, il Blues di Heitor Villa Lobos con il Bove di Piombo: il ritmo afro americano con influenze brasiliane, la musica di Frank Zappa che rappresenta il più ardito melting pot contemporaneo, il Jazz australiano di Simmons, la musica classica contemporanea italiana con lo Zodiaco di Santini del quale Adam e Alessandra eseguono un altro omaggio acquatico: il Cancro, abitatore delle acque primordiali. Infine il Jazz, nella visione che ne aveva Sostakovic.

 Part I, oriente

 CLAUDE DEBUSSY               Reflects dans l’eau 

ADAM SIMMONS                 The Other Cake

ALESSANDRA GAROSI        Greenings  

ADAM SIMMONS                   The Laic Mass:
                                      La Parola, Sanctus, Anaphora
 

                                                 Le Petit Trianon                                       

KAMRAN KHACHEH            Navai   

 Part II, occidente

 FRANK ZAPPA             Music for Low Budget Orchestra

                                     What’s new in Baltimore

HEITOR VILLA LOBOS        Il Bove di Piombo

DAMIANO SANTINI             Cancer 

DMITRI SOSTAKOVIC         Jazz Suite n.1- Waltz

 

ADAM SIMMONS: saxes, clarinets and shakuhachi

ALESSANDRA GAROSI: piano

 

Harmonia Ensemble 1990/2013

Orio Odori, Clarinetto

  Damiano Puliti, Violoncello

  Alessandra Garosi, Pianoforte

  Paolo Corsi, Batteria - Percussione

WWW.HARMONIAENSEMBLE.IT

Harmonia nasce nel 1991 per merito di musicisti provenienti da esperienze classiche che accolgono la proposta di Giampiero Bigazzi della Materiali Sonori di dare vita a un gruppo aperto e innovativo affrontando le forme musicali più sensibili ai mutamenti della nostra epoca (il minimalismo, per esempio, e il jazz).

Il debutto discografico del trio formato da Orio Odori, Alessandra Garosi e Damiano Puliti avviene con un cd dedicato a Nino Rotache esce nel 1992 in Italia per la Materiali Sonori e nel 1993 in Francia per la IMP. Dal 1996 al 2000 il progetto viene ripreso con lo spettacolo per video e orchestra L'Uomo Dei Sogni - Omaggio a Federico Fellini.
Nel 1993 esce il secondo cd, In A Room, che raccoglie tutte composizioni realizzate per il gruppo dal compositore ingleseRoger Eno. Nel 1994, sempre dello stesso autore, esce il mini cdClassical Music For Those With No Memory. Con Eno vengono tenuti molti concerti e i due dischi hanno un notevole successo internazionale ("In A Room" esce anche in Giappone), proponendo Harmonia come uno dei più interessanti ensemble della nuova musica europea.
Nel 1995 iniziano a collaborare con il compositore inglese Gavin Bryars e nel 1999 esce, per la collana New ClassicsThe North Shore/Intermezzo/Allegrasco, rielaborazioni e nuove composizioni realizzate appositamente per questo progetto.
Nel 1994 esce il cd Harmonia Meets Zappa. Pur con una strumentazione lontana da quella usata da Frank Zappa e con uno spirito libero dalla semplice celebrazione, Harmonia rivisita la sua musica corrosiva e spesso provocatoria, dimostrando come si possono superare barriere e modelli limitanti. Il cd raccoglie arrangiamenti di pagine fondamentali della produzione zappiana e al grande chitarrista di Baltimora vengono dedicate alcune composizioni del gruppo. Il concerto con le musiche di Zappa (The Zappa Concerto) viene replicato fra il 1994 e il 1999 in settanta città in Italia, Olanda, Belgio e Svizzera.
Alla fine del 1996, con una presentazione di Enrico Ghezzi, esce un nuovo coraggioso cd, Events Line, interamente dedicato a proprie composizioni e ai suoni e alle sensibilità che attraversano il pianeta. Con questo concerto Harmonia e la Materiali Sonori si fanno promotori di iniziative di solidarietà per la ricostruzione della Biblioteca del Conservatorio di Sarajevo e a favore del Muzicki Centar Pavarotti di Mostar.
Nel 1997, con musiche di Orio Odori per trio e un numero variabile di ottoni (da uno a cinque), realizzano una nuova colonna sonora da eseguirsi dal vivo per il capolavoro di Ejsenstein La Corazzata Potemkin e partecipano, con Giancarlo Cardini, Arturo Stalteri, Paolo Carlini e Mauro Castellano all'ultimo disco di Paolo Lotti Hendrix, dedicato al chitarrista americano Jimi Hendrix.
Con questo disco inizia la collaborazione con il percussionista Paolo Corsi, che svolgerà un importante ruolo di rinnovamento all'interno del gruppo.
Dal 1999 al 2000 lavorano all'album Fellini - L'Uomo Dei Sogni, che include nuovi brani e nuovi arrangiamenti per un largo ensemble della musica di Nino Rota. Il disco esce nell’aprile 2001.
Nello stesso anno collaborano con il chitarrista Giorgio Albiani e con il gruppo vocale Viulan, suonando nel loro albumLa Notte di Valentina e iniziano la collaborazione con la fanfara macedone Kocani Orkestar per il progetto Ulixes, che esce su disco nel 2002. L'anno seguente l'organettista Riccardo Tesi invita Harmonia alla realizzazione del recital presso la stazione Leopolda di Firenze, in occasione delle attività culturali organizzate da Fabbrica Europa. Inoltre esce al Teatro Verdi di Firenze lo spettacolo Antigone, con musiche di Orio Odori, eseguite da Harmonia, e il programma Fra Sacro e Profano, con prima assoluta al festival musicale di Pomposa.
Dopo un paio di anni in cui il gruppo non ha prodotto nuovi progetti, dal 2005 ha ripreso un’intensa attività. Nasce infatti la collaborazione con Francesca Breschi, splendida vocalist appartenente al leggendario quartetto di Giovanna Marini, con la quale allestiscono un programma sulla musica degli Area.
Ultimo lavoro discografico degli Harmonia Ensemble: D.D.E.E. "Dieci Danze Erotiche Eretiche" con musiche interamente composte da Orio Odori.

 

I CONCERTI DI HARMONIA

10 Danze Erotiche Eretiche
"D.D.E.E.” propone dieci nuove composizioni di Orio Odori, ispirate liberamente all'antica cultura e al senso di libertà e di indipendenza degli etruschi, scritte appositamente per questo gruppo: temi molto caratteristici, intrisi di umori popolari, sensuali e allo stesso tempo dirompenti, e senza verità stilistiche apparenti. Un lavoro che esprime tutta l'energia ritmica e la forza melodica delle composizioni di Orio Odori, oltre alla grande abilità di esecutori dei quattro musicisti, fra cui lo stesso Odori, che compongono l’ensemble.

 

King Kong Concerto - Rock & Jazz da camera
King Kong Concerto nasce nel 2002, dopo otto anni dall’uscita del cd Materiali Sonori “Harmonia meets Zappa”, e adesso è di nuovo diverso, perché se pure qualche brano è rimasto con il solito nome, e la solita ispirazione, tutto intorno cambia, come la vita. La musica del chitarrista-compositore americano offre spunti sempre nuovi, la mole del materiale zappiano è incredibile: Harmonia non ha mai cessato di attingervi.

 

Una Messa per i Poveri
La centralità del concerto è tenuta da una composizione di Erik Satieraramente eseguita e qui riletta autonomamente, "La Messa Dei Poveri".
Tutto il concerto è attraversato da una sottile ma tenace ricerca di meditazione e di un nuovo possibile rapporto fra suono ed evocazione, una musica lentamente e lievemente curiosa di fronte alle suggestioni dello spirito. Umilmente tenta un’interpretazione dei bisogni di oggi e delle tante "povertà" che attraversano il pianeta. Per capire noi stessi e il mondo non bastano le immagini, bisogna cominciare ad ascoltare.

 

L`Uomo dei Sogni - Un omaggio a Federico Fellini
Harmonia Ensemble rende omaggio al Cinema (e alla musica per il cinema), tornando al materiale proposto nel suo primo grande successo, il disco “Nino Rota”.
Questa volta però si tratta di variazioni dalle musiche composte per i film di Federico Fellini, e brani dedicati al grande maestro del cinema italiano, riproposti come una nuova colonna sonora eseguita in diretta con la proiezione di un video/film che traccia la storia del grande regista. 

 

Chamber

 

 

 

Arcadia Sax Quartet e Alessandra Garosi: Novecento intorno al Jazz

 Alessandra Garosi pianoforte 
Quartetto ARCADIAGianfranco Brundo sax soprano, Corrado La Marca sax contralto
Salvatore Cutrò,sax tenore, Marco Caruso sax baritono

Il Novecento ha dato alla luce una grande varietà di linguaggi musicali: più di ogni altra epoca i generi si contaminano, la musica popolare diventa cifra stilistica per moltissimi compositori classici, l'avvento del Jazz si impone e trascina verso grandi “esplorazioni” le nuove generazioni musicali.
Il programma che presentano il Quartetto Arcadia e Alessandra Garosi ne è una testimonianza piccola ma esemplare: Heitor Villa-Lobos, compositore brasiliano nato musicalmente come violoncellista ambulante, ha scritto “Alma Brasileira” pensando ad un canto indigeno ma immerso in una scrittura “colta”, dettata dalla sua vicinanza e dagli studi con compositori “eruditi” del primo novecento, quali Schmitt e Milhaud. Pedro Iturralde e prima ancora Astor Piazzolla, sono quei compositori che si sono ispirati al raffinato "spirito latino".
Infine, Gershwin, che ha regalato alla storia opere magne come questa Rapsodia in Blue, dove i generi si incontrano sotto le ali del genere americano del secoloper eccellenza: il Jazz.
 

 

 

ALTRIO and MAY HOWLETT

ALTRIO and MAY HOWLETT - Alessandra Garosi

May Howlett piano works-Wirripang-Australia

NEW YORK UNIVERSITY

NEW YORK UNIVERSITY - Alessandra Garosi

Live in Theatre

SLOW MUSIC FESTIVAL

SLOW MUSIC FESTIVAL - Alessandra Garosi

SLOW MUSIC FESTIVAL-Ballarat-Australia- 29/31 Agosto 2014

MUSICA NEGLI HORTI

MUSICA NEGLI HORTI - Alessandra Garosi

Festival MUSICA NEGLI HORTI- S.Quirico d'Orcia 29/31Luglio 2014

MEXICO LIVE

MEXICO LIVE - Alessandra Garosi

Harmonia Y Kafka